Stampa articolo  Crea PDF

L'e-Learning per il Lifelong learning

Chiara Mastroleo
 Chiara Mastroleo
 Formazione
24/10/2018: Il concetto alla base del continuo apprendimento è chiamato lifelong learning e grazie al web è nato un nuovo settore, chiamato e-Learning, che permette a tutti di imparare qualsiasi cosa comodamente da casa, guardando dei corsi online.
L'e-Learning per il Lifelong learning

Si dice che nella vita non si finisca mai di imparare, e come afferma l’imprenditore MJ DeMarco: “inizi veramente a imparare solo dopo aver preso la laurea”. Nella vita di ogni persona ci sono infinite occasioni per imparare e nel 2018 si può dire di essere nel miglior momento possibile per diventare esperti in qualcosa che non richieda lavoro manuale o un particolare talento.

Il concetto di lifelong learning è particolarmente utile nell’epoca di grande sviluppo scientifico e tecnologico che stiamo vivendo, dove le informazioni vengono condivise in pochissimi secondi e ogni materia, scientifica e non, dev'essere costantemente aggiornata.
Il lifelong learning può essere tradotto in italiano come “formazione continua” e significa essere costantemente aggiornati e continuare a imparare cose anche dopo la fine della scuola dell’obbligo.
Non è obbligatorio continuare ad apprendere cose sempre nello stesso settore, si può anche iniziare un nuovo percorso di apprendimento in un settore completamente nuovo, sia per esigenze lavorative che per puro piacere personale.
L’Unione Europea è in prima linea nella diffusione del lifelong learning, attraverso dei programmi informativi e una serie di incentivi economici alle nazioni che promuovono questi corsi, ma una persona può anche decidere di imparare in modo personale attraverso l’e-Learning sul web.
I corsi di apprendimento digitale presenti sul web su molteplici piattaforme sono un ottimo modo per coltivare il lifetime learning, dato che le piattaforme contengono un notevole numero di corsi di formazione aggiornati e in continua espansione e in grado di rilasciare degli attestati che certifichino l’apprendimento.

Quali sono i vantaggi del lifelong learning?

Per prima cosa la soddisfazione personale nell’aumentare la propria cultura e nell’apprendere nuove informazioni.
Secondariamente (ma di eguale importanza), il lifelong learning permette a tutte le persone di essere sempre aggiornate in un settore e di apprendere delle nuove competenze (come per esempio nella programmazione di computer o nel posizionamento SEO), che possono tradursi in nuove opportunità di lavoro.
Inoltre, una persona preparata e costantemente aggiornata riesce a essere molto più organizzata e produttiva nel suo lavoro, dato che possiede tutte le competenze per riuscire a risolvere un maggiore numero di problemi in meno tempo, aumentando in questo modo la sua produttività individuale.
Il processo di lifelong learning è il modo migliore per essere sempre appetibile nel mercato del lavoro e per rendere veramente efficace la crescita personale di una persona. La vita cambia, come le situazioni e i rapporti tra le persone; l’economia e le aziende si modificano con il passare del tempo e l’unico modo per riuscire a essere sempre indispensabile e avere successo è quello di avere sempre la migliore formazione possibile, ovvero investire nel lifelong learning.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: