Stampa articolo  Crea PDF

Come condurre un'analisi dei bisogni di formazione con risorse limitate

Chiara Mastroleo
 Chiara Mastroleo
 Progettazione
10/10/2018: Le lacune formative sono una delle cause più sottovalutate dei cali di vendita di un’azienda. Sei consapevole delle carenze della tua organizzazione sul fronte apprendimento e sviluppo?
Come condurre un'analisi dei bisogni di formazione con risorse limitate

Come condurre un'analisi dei bisogni formativi con risorse limitate? Ecco 8 suggerimenti per eseguire un'analisi dei fabbisogni formativi, anche se con un budget di e-Learning limitato.

1. Conduci valutazioni preliminari

Capisci come la tua strategia di formazione online può aiutare a migliorare le competenze, conducendo valutazioni preliminari al fine di fare luce sulle inefficienze nella formazione. Le valutazioni dell’e-Learning consentono di individuare dei modelli che altri metodi di valutazione potrebbero ignorare.

2. Fai un sondaggio tra i dipendenti

I tuoi dipendenti potrebbero avere un'idea chiara di ciò che manca nella tua attuale formazione online: sono loro che devono seguire la politica aziendale. Raccogli i feed-back (anche sotto forma di sondaggi) dei dipendenti per valutare le tue esigenze di formazione da una prospettiva diversa.

3. Analizza le prestazioni di simulazione

Una simulazione di formazione online rivela la capacità dei dipendenti di applicare le informazioni e di utilizzare le loro competenze. Potrai così identificare quali aspetti del-la tua formazione online sono adeguati e quali carenti.

4. Valuta le metriche LMS

Se hai già un programma di formazione online, le metriche LMS possono aiutarti ad analizzare ogni aspetto della tua strategia di formazione online, dalle prestazioni dei dipendenti ai risultati della valutazione dell’e-Learning. I Big Data ti consentono di sra-dicare le lacune formative e tracciare una linea d'azione. Crea sondaggi online per ri-velare le loro preferenze e aspettative.

5. Organizza webinar a fini diagnostici

I webinar sono spesso percepiti come una versione più emozionante e interattiva delle lezioni. Il relatore fa domande per aiutare a valutare la conoscenza e la comprensione che i dipendenti hanno degli argomenti di formazione online, nonché per scoprire gli aspetti della strategia di formazione online su cui bisognerebbe lavorare.

6. Pianifica interviste in videoconferenza

Raccogliere gli input dei dipendenti può essere più impegnativo negli ambienti di lavo-ro remoti. Gli strumenti di videoconferenza facilitano il contatto e la raccolta delle opi-nioni dei dipendenti sul programma di formazione online, nonché le loro aspettative sui futuri corsi. La maggior parte degli strumenti di videoconferenza sono gratuiti o a basso costo, il che li rende ideali per le organizzazioni con risorse limitate.

7. Raccogli il feedback dei clienti

Anche i clienti beneficiano di un efficace programma di formazione online. Il loro feed-back può aiutarti, fornendoti una prospettiva diversa nell'analisi delle tue necessità formative e per poter affrontare problemi di formazione che incidono sulla fedeltà dei clienti e sulle vendite.

8. Richiedi l'input del team leader

Manager e team leader sono a disposizione dei dipendenti per rispondere alle doman-de e rilevano i problemi della formazione online nel momento in cui si verificano. Per-tanto, la dirigenza può aiutarti ad elaborare un'immagine più accurata di ciò che i di-pendenti hanno bisogno per portare a termine il proprio lavoro.

Leggi l'articolo completo...

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: