Stampa articolo  Crea PDF

5 motivi per utilizzare l'umorismo nei corsi eLearning

L'umorismo non è esagerazione o comicità, piuttosto lo scegliere metafore e parole che fanno sorridere gli studenti può essere un modo per distinguersi, per coinvolgere i corsisti e creare una connessione con loro.

Perché dovresti considerare l'opzione di arricchire il tuo corso eLearning con l'uso del senso dell'umorismo?

1. Mantenere l'attenzione

Frequentare un corso estremamente serio dall'inizio alla fine può annoiare a morte. L'uso del senso dell'umorismo coinvolge gli studenti, in quanto li aiuta a seguire il corso con entusiasmo e li mantiene attenti e curiosi.

2. Rendere memorabile il contenuto

Tutti noi ricordiamo maggiormente le informazioni quando sono legate a battute su argomenti rilevanti.

3. Mettere a proprio agio

Se stai presentando un argomento complesso, intervallare i contenuti con del sano umorismo ti aiuterà a mantenere l'interesse e la concentrazione del pubblico.

4. Aumentare l'entusiasmo

Se gli studenti sono soddisfatti, metteranno più passione in quello che fanno e il loro stesso entusiasmo sarà contagioso.

5. Far emergere il tuo corso

L'entusiasmo o l'effetto novità sortito dall'uso dell'umorismo può agevolare il passaparola positivo tra studenti e colleghi, ottenendo condivisioni e retweet.

Come usare l'umorismo in modo efficace?

1. Non essere offensivo

Quando progetti di usare l'umorismo nel tuo corso eLearning devi prendere in considerazione le differenze culturale, specialmente quando il tuo corso è destinato a studenti provenienti da diversi paesi. Le cose divertenti in un paese possono essere considerate offensive in un altro.

2. Non ripeterti

Quando gli studenti ascoltano la stessa battuta più volte si annoiano (soprattutto quando non era divertente neanche la prima volta). Sii creativo e cerca delle novità.

3. Non abusarne

Esagerare con l'umorismo può distrarre i tuoi studenti. Seleziona le battute migliori e più adatte al corso.

Leggi l'articolo completo...

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: