Stampa articolo  Crea PDF

Come nasce e come si è sviluppato l’e-Learning?

Come nasce e come si è sviluppato l’e-Learning?
Chiara Mastroleo
 Chiara Mastroleo
 Infografiche
23/01/2019: Formarsi online è il nuovo futuro, ma è doveroso porsi alcune domande importanti circa l’argomento. Come nascono questi corsi? Come si sono sviluppati e soprattutto, qual è la situazione odierna?

Come nasce l’e-Learning? Come si è sviluppato nel tempo? Qual è la situazione odierna? Per chiunque se lo fosse chiesto, cerchiamo di rispondere in questo articolo.

Innanzitutto, è bene precisare che prima di chiamarsi e-Learning la formazione online veniva identificata con il termine di FAD (formazione a distanza) per definire l'insieme delle attività didattiche svolte all'interno di un progetto educativo che prevede la non compresenza di docenti e discenti nello stesso luogo.

In base alle modalità di comunicazione e al tipo di supporto comunicativo utilizzato, si possono individuare quattro diverse generazioni.

1. Prima Generazione

Per parlare della prima generazione di FAD occorre andare indietro nel tempo fino al 1837, in Gran Bretagna, quando Isaac Pitman inizia a dar vita al primo corso per corrispondenza di stenografia. Ebbe così tanto successo che fondò nel 1843, la “Phonographic Correspondence Society”. Nel 1951 nascono i primi corsi per corrispondenza, indetti dalla Scuola Radio Elettra.

2. Seconda Generazione

Qui siamo intorno al 1960-1990 e oltre al servizio postale, i corsi di formazione avvengono grazie a nuovi supporti quali audiocassette, videocassette, floppy disk o Cd-rom.
La pubblicità arriva agli studenti anche grazie alla televisione.

3. Terza Generazione

Negli anni ’90 si passa dalla seconda alla terza generazione.
Infatti, solo in quegli anni, l’educazione inizia ad avere maggiore successo grazie anche al supporto di Internet. In questa fase, con la diffusione del Computer, uno degli strumenti più importanti a supporto della formazione online, nascono anche software specifici per la gestione e il controllo automatizzato dei processi di auto-formazione.
Si può iniziare già a definire questi tipi di corsi come e-Learning.

4. Quarta Generazione

Successivamente alla diffusione di Internet, prende piede un tipo di apprendimento impostato sulla rete globale. Si comprendono così i vantaggi della formazione a distanza, grazie alle potenzialità degli strumenti di internet.
La Quarta Generazione cresce parallelamente all'evoluzione del Web dando vita a un ambiente sempre più interattivo e collaborativo (si parla di web 2.0).
Questo periodo è da intendersi come uno dei più importanti per la formazione in modalità e-Learning. L’istruzione a distanza viene vista come un metodo infallibile per un percorso formativo di successo.

È stato così che gli utenti hanno iniziato ad approcciarsi a una forma non tradizionale d’istruzione a distanza che potesse andare a colmare le lacune.

E con il web 2.0 si ha uno spostamento della centralità dell’apprendimento verso il discente. Viene valorizzato lo scambio e le comunicazioni tra i partecipanti, nasce un nuovo modello. 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: