Stampa articolo  Crea PDF

Il futuro dell’e-learning - Infografica

Il futuro dell’e-learning - Infografica
Catia Dos Santos
 Catia Dos Santos
 Infografiche
05/09/2018: Un design semplice ed intuitivo per spiegare quello che sarà il futuro dell’e-learning, l’apprendimento online.

Attualmente, i settori dove la formazione tramite l’e-learning è maggiormente diffusa sono salute, industria manifatturiera, ingegneria, management del rischio, istruzione e bancario.

Ci sono però altri campi dove l’e-learning può trovare un mercato fiorente, da quelli più tradizionali ai settori innovativi ad alto contenuto tecnologico.

Chi userà l’e-learning

Gli obiettivi che spingono a usare le piattaforme di e-learning cambiano a seconda del cliente e del target che vogliono raggiungere.

Per alcune imprese cruciali lo scopo dell’e-learning è trasmettere la conoscenza, monitorare l’apprendimento e rivedere gli elementi appresi. A livello manageriale è un ottimo strumento per valutare le performance, mentre per il governo e le istituzioni in genere, l’e-learning sarà usato per promuovere le riforme. Diversi settori si serviranno dell’e-learning per diffondere le cosiddette soft skills, facendo formazione per la vendita o per aumentare le conoscenze dei lavoratori a tempo indeterminato.

In tutti questi settori, così come nel commercio, nelle imprese agricole e in quelle per i servizi all’infanzia l’e-learning sarà un motore di cambiamento e di miglioramento delle performance.

Come sarà l’e-learning in futuro?

Da un punto di vista tecnico i servizi di e-learning saranno usati dagli utenti attraverso:

  • MOOC, i corsi di massa aperti a tutti
  • mLearning, l’apprendimento tramite cellulare
  • multi-device, apprendimento attraverso diversi canali come computer, smartphone, tablet ecc.
  • proiezioni
  • olografie
  • gamification
  • realtà virtuali/aumentate

Alcuni dati sul settore dell’e-learning

Nel 2015 le grandi compagnie hanno rappresentato il 30% degli acquirenti di e-learning. A livello mondiale, si stima che il settore dell’e-learning abbia avuto un giro d’affari di 107 miliardi di dollari. Il mercato del mobile learning, formazione da smartphone, è in crescita ed è passato da 8.7 miliardi di dollari nel 2015 a 12.2 miliardi di dollari nel 2017. Un altro dato importante riguarda i MOOC che hanno visto un aumento del 20% a livello aziendale.

Leggi l'articolo completo...

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: