Stampa articolo  Crea PDF

Come fare esami dal vivo e creare aule virtuali per un corso online

Come fare esami dal vivo e creare aule virtuali per un corso online
23/01/2019: L’e-learning permette di automatizzare il processo di gestione degli studenti, ma ciò non esclude momenti di interazione con il formatore tramite esami in video chiamata e aule virtuali.

La caratteristica principale della formazione online è che gli studenti possono accedere ai contenuti formativi pensati per loro in ogni momento e in ogni luogo. Con una piattaforma e-learning come DynDevice, il formatore è libero di decidere, oltre alla sequenza degli oggetti didattici (learning object), quando e come verificare che gli studenti abbiano acquisito le competenze richieste. La formazione, quindi, procede in base al ritmo di apprendimento dello studente secondo la sequenza pensata dal docente. Anche se questo processo è automatizzato non significa che non si possano creare dei momenti di interazione tra studenti e formatore. In DynDevice studenti e formatori entrano in contatto attraverso l’esame in video chiamata e l’aula virtuale.

1. Come creare un esame in video chiamata con DynDevice

Ogni formatore è libero di decidere quando è il momento di mettere alla prova gli studenti per capire se sono pronti a passare al successivo oggetto didattico o se possono ricevere l’attestato finale. Con DynDevice il formatore può creare dei quiz alla fine di ogni lezione oppure optare per delle sessioni di esami in RTC (Real Time Communication), ossia in video chiamata: è sufficiente aprire l’editor di DynDevice e impostare la sessione d’esame come un oggetto didattico intermedio o finale. Quando gli studenti arrivano a questo punto della formazione possono prenotare data e orario dell’esame e ricevere dei promemoria tramite e-mail.
Per dare avvio alla sessione d’esame, allo studente e al formatore è sufficiente accedere a DynDevice e cliccare su chiama o rispondi senza dover installare alcun software esterno.

2. I vantaggi dell’esame in video chiamata

Testare le competenze degli studenti con un esame dal vivo porta dei vantaggi di natura formativa e tecnica.

Dal punto di vista formativo si dà la possibilità allo studente di:

  • misurarsi direttamente con il docente,
  • esprimere a parole e non per iscritto quanto imparato durante la formazione online.

Da un punto di vista tecnico i vantaggi dell’esame in video chiamata sono:

  • la prenotazione automatica delle sessioni di esame,
  • i promemoria via e-mail per ricordare a docente e studenti la data dell’esame,
  • la possibilità per il formatore di caricare direttamente dopo la sessione il verbale dell’esame,
  • la possibilità di rilasciare gli attestati a coloro che hanno superato l’esame.

3. Programmare un’aula virtuale con Dyndevice

Un altro momento di interazione tra docente e studenti si crea con le funzioni web-conference e webinar di DynDevice. Il formatore crea un’aula virtuale e offre i contenuti formativi dal vivo a studenti collegati tramite i propri account alla piattaforma e-Learning sfruttando il protocollo WebRTC, o eventualmente sfruttando il software Cisco WebEx®.

Con l’aula virtuale di DynDevice il formatore ha la possibilità di:

  • creare un evento uno a molti in cui partecipano fino a 50 studenti che possono interagire con il docente,
  • creare un evento molti a molti in cui gli studenti possono anche comunicare tra loro, oltre che con il formatore,
  • condividere le slide e il proprio schermo. In genere il formatore usa l’aula virtuale per illustrare il funzionamento di alcuni software e preparare gli studenti alle esercitazioni,
  • gestire in automatico tutte le fasi della web-conference (dalla prenotazione al registro delle presenze, dal caricamento del materiale didattico ai verbali della sessione formativa).

Usare una piattaforma e-learning non significa rinunciare all’interazione con gli studenti. Con DynDevice si possono ottenere i vantaggi della gestione automatizzata dei processi formativi anche quando il formatore entra direttamente in contatto con i discenti, come nel caso degli esami in video chiamata e delle aule virtuali.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: