Stampa articolo  Crea PDF

Tecnologie video per la formazione in elearning

Sul sito di Agenda Digitale è stato pubblicato un interessante articolo che fa il punto sulle tecnologie oggi più utilizzate per l'erogazione di formazione in e-Learning.

Dopo una breve introduzione di cosa si intende per formazione e-Learning (in italiano tradotto con Tele-apprendimento) vengono riassunte le sue funzionalità di base:

  • essere accessibile tramite la rete Internet consentendo la frequenza dei corsi a distanza;
  • prevedere percorsi di apprendimento basati su materiale multimediale di tipo testuale, audio, video;
  • effettuare un monitoraggio continuo delle attività compiute dagli studenti;
  • presentare test di valutazione del livello di apprendimento;
  • consentire l’interazione tra gli studenti e docenti via chat o videoconferenza.

Vengono poi presentate le principali piattaforme e-Learning nel mondo, prevalentemente finalizzate all'erogazione dei corsi MOOC - Massive Open Online Courses - e, punto focale dell'articolo, vengono identificate alcune caratteristiche comuni di tutte queste piattaforme e-Learning:

  • video lezioni trasmesse in streaming
  • test di valutazione intermedi e finali
  • possibilità di interazione tra studenti e docenti

Tutte le tipologie di piattaforme analizzate focalizzano il loro processo di apprendimento principalmente su sistemi di video streaming di tipo on-demand (cioè basati su contenuti pre-registrati), anche utilizzando YouTube (o altri portali video meno famosi ma egualmente validi) per lo storaggio e la distribuzione dei video, in ragione della loro "potenza" di calcolo e di banda che garantisce una corretta, coerente e comprensibile distribuzione dei contenuti.

Oltre allo streaming di flussi video direttamente all’interno delle pagine web, i moderni browser per la navigazione su internet consentono anche la possibilità di instaurare connessioni audio/video in tempo reale tra uno o più utenti (la cosiddetta videoconferenza), che consente lo svolgimento di lezioni frontali a distanza in tempo reale e la verifica dei risultati ottenuti tramite sessione di esame a distanza.

Si stima che, nei prossimi anni, un ulteriore miglioramento tecnologico delle reti di comunicazione e dei browser favorirà l'aumento delle risorse video nella formazione elearning.

Leggi l'articolo completo...

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Nickname:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: