Stampa articolo  Crea PDF

Corsi online: è meglio la formazione sincrona o asincrona?

Catia Dos Santos
 Catia Dos Santos
 Formazione
15/04/2020 : La formazione in tempi di distanziamento sociale ha una sola via di uscita: deve svolgersi online. Prima di avviare un progetto eLearning, c'è una scelta da fare: meglio l’apprendimento sincrono o asincrono per i propri dipendenti?
Corsi online: è meglio la formazione sincrona o asincrona?
Mai come in questo periodo in cui è necessario rimanere a casa, l’eLearning è l’unica vera alternativa per poter continuare la formazione dei dipendenti o l’apprendimento scolastico. Per chi ha già un LMS e materiale didattico da trasferire online, non rimane che scegliere il tipo di apprendimento da offrire ai propri dipendenti. È meglio un corso che preveda delle attività in autonomia oppure un corso guidato da un formatore? Rispondere a questa domanda significa decidere se optare per un tipo di  apprendimento asincrono oppure sincrono, valutandone i pro e i contro, a seconda degli obiettivi didattici che si vogliono raggiungere.
 

La formazione asincrona: pro e contro

La formazione asincrona consiste nello studio totalmente autonomo del materiale eLearning: videolezioni, podcast, testi, simulazioni… Lo studente può apprendere dove e quando vuole, secondo i propri tempi. La flessibilità lasciata allo studente è proprio uno dei vantaggi della formazione asincrona. Per esempio, un dipendente può decidere di seguire un aggiornamento sulle procedure del proprio reparto dal proprio tablet, la sera. Può scegliere il ritmo con cui proseguire le lezioni, passando più tempo su quelle che risultano più difficili e superando rapidamente quelle che ha già interiorizzato. Alla fine del modulo esegue i quiz e riceve un feedback praticamente immediato, se il processo è automatizzato. L’inconveniente della formazione asincrona è che non si possono chiedere chiarimenti al formatore o confrontarsi con i colleghi durante la fase di studio.
 

La formazione sincrona: meglio il webinar o l’aula virtuale?

Quando l’apprendimento viene guidato da un formatore che incontra gli studenti su una piattaforma live e indica passo dopo passo la cadenza delle lezioni, la data di consegna delle prove e così via, si parla di eLearning sincrono. In questo caso, ci sono essenzialmente due modi in cui insegnante e studenti possono incontrarsi:  un webinar o un’aula  virtuale. Il  webinar è un seminario online aperto alla partecipazione di molte persone contemporaneamente. È particolarmente utile quando si ha la necessità di formare entro una certa data personale dislocato in uffici e paesi diversi, o semplicemente un gran numero di persone che include anche fornitori o clienti e partner contemporaneamente. L’ aula virtualeè pensata, invece, per gruppi più ristretti, per un massimo di circa 25 persone che hanno bisogno di interagire non solo con il  formatore ma anche tra di loro. Il vantaggio della formazione sincrona è la possibilità di interagire e chiedere chiarimenti. Lo svantaggio è che il ritmo dell’apprendimento lo decide il formatore.
 

Come scegliere tra eLearning sincrono e asincrono?

Per le sue caratteristiche, la formazione asincrona è particolarmente indicata per trasmettere norme e nozioni che hanno bisogno di essere elaborate. È più facile seguire delle linee guida con i propri tempi, rivedendo il materiale in maniera autonoma. La formazione sincrona, dove studenti e formatore sono nello stesso posto e alla stessa ora è adatta, per esempio, per informare dipendenti e partner sul lancio di un nuovo prodotto. Se si usa l’aula virtuale, gli incontri possono essere limitati a un numero ristretto di persone come capi reparto, responsabili del reparto vendita, che si incontrano per elaborare una strategia comune. Autonomia o collaborazione, sono le parole chiave.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla newsletter e ricevi le notizie settimanali!

 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Per utilizzare questa funzionalità di condivisione sui social network è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'

Commenti:


Nessun commento è ancora presente.
Utente:
E-Mail (solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: